Lonato, sputi e insulti da una baby gang contro due ragazze

Mercoledì pomeriggio due ragazze sono finite nel mirino di un gruppo di bulle anche tra lanci di bottiglie.

(red.) Sono scene di follia quelle avvenute l’altro pomeriggio, mercoledì 20 maggio, a Lonato del Garda, nel bresciano. Come dà notizia Bresciaoggi, tutto si è verificato in via Cavalieri di Vittorio Veneto quando due ragazzine stavano passeggiando e si sono trovate di fronte un gruppo di altre cinque ragazze, pare nomadi e probabilmente ubriache. Dal gruppo sono partiti un coro di insulti sessuali all’indirizzo delle altre due, poi un lancio di bottiglie di birra che per fortuna non hanno raggiunto le giovani.

Ma uno degli elementi più eclatanti, visto il periodo, è che il gruppo ha anche iniziato a sputare. La scena si è presentata agli occhi di un residente che dalla sua abitazione ha invitato il gruppo di ragazze a non creare problemi e minacciando di chiamare le forze dell’ordine.

Ma le bulle destinatarie di quel rimprovero hanno poi insultato proprio quel 50enne e la situazione infine si è sciolta. Sembra che quelle ragazze avessero già creato problemi al centro commerciale “Le Vele” di Desenzano del Garda quando, da ubriache, avevano preteso che alcuni ragazzi pagassero loro da bere.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.