Quantcast

Desenzano, positivi al virus il parroco e un impiegato

Entrambi si trovano ricoverati in ospedale dopo aver accusato i sintomi. Ats sta verificando contatti e luoghi.

(red.) Sul fronte dell’emergenza da coronavirus, anche a Desenzano del Garda, nel bresciano, si sta vivendo una situazione particolare. Infatti, anche il parroco della chiesa di Sant’Angela Merici alle Grezze don Damiano Busselli e un dirigente comunale, che però risiede a Salò, sono risultati positivi al Covid-19.

Il prete si trova ricoverato da alcuni giorni precedenti a venerdì 13 marzo all’ospedale di Negrar che è specializzato in malattie infettive. All’ospedale Civile si trova ricoverato anche il dirigente, in terapia intensiva, dopo aver accusato dei malori nel fine settimana e tali da farlo portare nel massimo ospedale cittadino.

Per fortuna le sue condizioni starebbero migliorando. Per quanto riguarda i due casi, l’Ats sta verificando i contatti e i luoghi da loro frequentati.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.