Sirmione, pirata fermato a casa dopo incidente a Montichiari

Ieri pomeriggio una 66enne è stata travolta da un Suv in via Mantova. Il pirata raggiunto in casa sul Garda.

(red.) Aveva investito una donna a chilometri di distanza, ma lo ha “scoperto” solo nel momento in cui è stato raggiunto a casa e informato dagli agenti della Polizia Locale. E’ accaduto ieri pomeriggio, venerdì 14 febbraio, pochi minuti prima delle 17 quando una 66enne alle prese con un attraversamento sulle strisce pedonali in via Mantova a Montichiari, nella bassa bresciana, è stata travolta da un Suv. Tuttavia, il conducente – un uomo di 40 anni disabile – non si è fermato per prestarle soccorso e ha proseguito fino alla sua abitazione di Sirmione come se non fosse successo nulla.

Peccato per lui che le telecamere di sicurezza presenti in via Mantova e anche i lettori di targhe lo avessero immortalato. E non è stato difficile risalire al pirata della strada. Gli agenti della municipale di Montichiari con i colleghi di Sirmione hanno raggiunto la casa del 40enne e all’esterno hanno notato il Suv parcheggiato e con ancora i segni dell’investimento. L’uomo ha riferito di non essersi accorto di aver investito qualcuno ed è stato anche sottoposto al test dell’alcol e della droga che si è rivelato negativo.

Operaio e incensurato, è stato denunciato a piede libero per fuga e omissione di soccorso e si è anche visto sospendere la patente e sequestrare il veicolo. Subito dopo l’incidente, invece, la donna ferita si era fratturata un femore ed era stata condotta in codice verde all’ospedale di Montichiari dove ha incassato una prognosi di 40 giorni.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.