Toscolano, ubriaco minaccia moglie e figlio: arrestato

Un 58enne cingalese è finito in manette e in carcere. A metà gennaio l'ultimo episodio denunciato dalla consorte.

(red.) Non si placano gli episodi di maltrattamenti ai danni della moglie o dei figli in provincia di Brescia. L’ultima situazione, che ha fatto scattare per l’ennesima volta il “Codice Rosso”, arriva da Toscolano Maderno, nella sponda bresciana del lago di Garda. Infatti, nelle ore precedenti a mercoledì 12 febbraio i carabinieri della stazione locale hanno arrestato un 58enne cingalese accusato di maltrattamenti in famiglia e minacce aggravate.

E non era nuovo a questo genere di episodi, visto che già nel 2017 era stato condannato per fatti simili. Ma questo non gli era bastato e nei mesi a cavallo tra la fine del 2019 e l’inizio del 2020 la moglie ha dovuto subire nuove angherie e casi di violenza, trovando poi il coraggio di denunciarlo di nuovo. Anche perché l’uomo si presentava spesso ubriaco e brandendo un coltello con cui minacciava la compagna e il figlio.

Un episodio di questo genere era avvenuto alla metà di gennaio quando l’uomo aveva addirittura inseguito in strada la consorte e armato della lama. In un’altra circostanza, invece, il figlio era stato minacciato per aver negato al padre l’auto visto che l’uomo era ubriaco. La denuncia da parte della donna ha portato la procura di Brescia a muoversi e inducendo i carabinieri a notificare al cingalese un’ordinanza di custodia cautelare in carcere a Canton Mombello. Almeno da lì non potrà arrecare danni alla famiglia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.