Quantcast

Desenzano, mangia mandorle (è allergica): in ospedale

Una 21enne ieri all'ora di pranzo ha avuto difficoltà a respirare. Gli amici con lei hanno chiamato i soccorsi.

(red.) Nel primo pomeriggio di ieri, giovedì 2 gennaio, si sono vissuti momenti di apprensione all’interno di un ristorante giapponese in via Dal Molin a Desenzano del Garda, nel bresciano. Al “Sushi Zen”, pochi minuti prima delle 14, una ragazza di 21 anni che stava pranzando con altri amici si è improvvisamente sentita male. Colpa delle mandorle (è allergica) che si è ritrovata in un piatto e che non sapeva ci fossero.

La giovane ha avuto subito difficoltà a respirare e così gli amici hanno chiesto l’intervento dei soccorsi. Sul posto sono arrivate l’automedica e un’ambulanza da Calvisano che hanno assistito la 21enne, poi trasportata in codice giallo all’ospedale di Desenzano dove è stata sottoposta a tutti gli accertamenti del caso.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.