Gardesana, circolazione regolare dopo frana a novembre

Sulla scarpata sono state poste le reti paramassi. Resta il senso unico alternato nella galleria verso Tremosine.

(red.) A pochi giorni dalle festività natalizie, quando si prevede che anche l’alto lago di Garda bresciano venga scelto dai turisti, anche per raggiungere il Trentino, la circolazione maggiore è stata ripristinata. In particolare, la strada Gardesana che il 19 novembre scorso era stata interessata da una frana all’altezza della “Casetta dei fantasmi” tra Toscolano Maderno e Bogliaco di Gargnano.

Le intense piogge di quei giorni avevano provocato uno smottamento portando a chiudere e poi a riaprire, ma a senso unico alternato, quella via principale. Ora anche quella limitazione è stata rimossa e quindi la circolazione è tornata regolare. La scarpata da dove si era verificata la frana è stata pulita e si è vista porre un sistema di reti paramassi.

Resta il senso unico alternato regolato da un semaforo, invece, alla galleria Tremosine verso Limone e dove alla fine di novembre la volta dell’ingresso del tunnel era rimasta danneggiata dalla caduta di un masso. Per questo intervento di riparazione si attenderà il periodo successivo alle feste.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.