Toscolano, recuperati e salvati gli escursionisti dispersi

Il Soccorso alpino ha riportato a valle i quattro di Ravenna. Hanno trascorso la notte all'aperto mentre nevicava.

(red.) Sono stati ritrovati e portati a valle i quattro escursionisti – due uomini e due donne di Ravenna – che stamattina all’alba, giovedì 12 dicembre, avevano chiesto aiuto nella zona del Monte Pizzocolo a Toscolano Maderno. Erano sul posto da ieri, mercoledì, con l’intento di raggiungere il bivacco “Due Aceri”, ma non ci sono mai arrivati. Hanno sbagliato strada e sono rimasti per tutta la notte all’aperto mentre arrivava la neve. Stamane poco prima delle 6 hanno chiesto aiuto a causa delle nevicate in corso, mentre l’elicottero non poteva raggiungerli proprio per le avverse condizioni meteo.

La centrale Areu ha inviato il Soccorso alpino e i vigili del fuoco. Una volta raggiunti, i quattro sono stati stabilizzati e dotati di tutto il materiale necessario tra teli, solette termiche e altre attrezzature per migliorare la situazione. Infine sono stati imbragati e accompagnati a valle in sicurezza. Tre di loro sono rimasti illesi, mentre uno ha accusato un principio di ipotermia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.