Forte pioggia e raffiche di vento sulla Bassa bresciana

Le precipitazioni, annunciate dai meteorologi hanno sferzato intensamente la provincia, con decine di alberi caduti, tetti scoperchiati e auto colpite da tronchi.

Più informazioni su

Brescia. Il caldo intenso dell’anticiclone africano Caronte ha lasciato lo spazio, come annunciato dalle previsioni meteo, a temporali e piogge, particolarmente intensi, che si sono abbattuti sul bresciano, in particolare nella zona della Bassa, nel pomeriggio di lunedì.
Fortissime raffiche di vento, fino a 100 km orari, hanno sferzato la provincia, causando paura e danni , ma fortunatamente non si registrano feriti.
Numerosissime le chiamate ai vigili del fuoco, con richiamo in servizio anche dei gruppi di volontari: un centinaio le chiamate arrivate alla centralina del Comando di via Scuola in poco più di 40 minuti.

Il forte vento ha causato la caduta di diversi alberi e pali della luce: a Mazzano un’auto è stata centrata in pieno da un pilone della corrente elettrica mentre transitava sulla 45 bis, che è stata chiusa in via precauzionale. Nessuna conseguenza, fortunatamente, per la donna che era alla guida della vettura.
Un altro mezzo in transito, a Manerbio, è stato colpito da un tronco caduto sulla strada e, anche in questo caso, senza conseguenze per la donna al volante
A  Ghedi si segnalano alberi spezzati alla cascina Canale, piante cadute anche sulla Asolana tra Carpenedolo e Acquafredda,

Capannoni scoperchiati a Leno, Quinzano e Gambara; a San Gervasio il vento ha smosso le tegole della chiesa e di altri edifici ed interrotta l’energia elettrica in metà paese, alberi caduti anche nel parco del Lusignolo già colpito da una tromba d’aria lo scorso anno.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.