Quantcast

Chiari, fiamme in cascina: famiglia sfollata

Vasto incendio nella notte in un cascinale di via Rogge. Danni ingenti alla struttura che è stata dichiarata inagibile. All'origine forse il malfunzionamento della canna fumaria.

Più informazioni su

(red.) Spaventoso incendio, nella notte tra mercoledì 12 e giovedì 13 gennaio in una cascina a Chiari, nel bresciano.
Le fiamme, probabilmente scaturite dal malfunzionamento della canna fumaria, si sono alzate verso le 3: in via Rogge, sono intervenuti i vigili del Fuoco di Brescia, Chiari e Palazzolo.
Il rogo, piuttosto violento, ha impegnato per diverse ore i pompieri, che solo in mattinata sono riusciti a domare l’incendio e a mettere in sicurezza l’area del cascinale.
Ingenti i danni alla struttura che è stata dichiarata inagibile e la famiglia che vi abita è stata sfollata. Nessun persona è rimasta ferita.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.