Quantcast

Pontevico, prodotti scaduti e sporcizia: chiuso un negozio alimentare

Nella rivendita prodotti scaduti da oltre un anno, strumentazioni sporche, alimenti conservati senza etichetta e senza indicazione di provenienza. Elevata una sanzione da 18.500 euro.

(red.) La Polizia Locale dell’Unione di Pontevico e Robecco con Alfianello e la Polizia Locale Montorfano hanno messo i sigilli ad un’attività artigianale del centro storico del paese della Bassa bresciana.
Gli agenti hanno rilevato gravi violazioni igienico- sanitarie nei locali di vendita e in quelli di lavorazione degli alimenti, compresa la presenza di umidità sulle pareti e la carenza di aereazione dei locali.  Decine i prodotti scaduti (anche da oltre un anno) immagazzinati, tra cui farine per la lavorazione degli alimenti, panificazione e farine in vendita al dettaglio, bevande, spezie e alimentari di varia tipologia riposti sugli scaffali.

Non solo, gli agenti hanno riscontrato la presenza di attrezzature e strumenti di lavoro sporchi e privi di manutenzione.
Alcuni elementi contenuti nel congelatore erano privi di etichetta indicante le informazioni obbligatorie come la tipologia, la data di scadenza e di conservazione. Alcuni prodotti esposti, poi, non presentavano l’etichetta in lingua italiana, così come prevede la normativa.
Inoltre, sui prodotti a scaffale mancava l’indicazione del prezzo, così come la provenienza dei prodotti ortofrutticoli e degli orari di apertura e chiusura della rivendita.
Riscontrate le violazioni anche al manuale  “HACCP” , i cui dati verranno sottoposti ad Ats per la eventuale sospensione dell’attività. La multa elevata è di 18.500 euro.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.