Quantcast

Ghedi, interviene per difendere una ragazza: pestato a sangue

Un 43enne ha tentato di difendere una giovane schiaffeggiata dal compagno in piazza Roma, ma è stato a sua volta aggredito a calci e pugni, finendo in ospedale.

Più informazioni su

(red.) Ha tentato di difendere una ragazza aggredita dal compagno ed è stato a sua volta selvaggiamente pestato a sangue.
Protagonista del gravissimo episodio di violenza che si è consumato nel pomeriggio di martedì 23 novembre a Ghedi (Brescia), in piazza Roma, è un 43enne, di professione autista, L.G., finito in ospedale per accertamenti dopo essere stato picchiato perchè intervenuto per fermare un uomo che stava schiaffeggiando la fidanzata in mezzo alla strada.

Il 43enne si trovava nella piazza del paese in compagnia di alcuni parenti quando ha notato una coppia, seduta alle spalle della pensilina degli autobus, che stava litigando: ad un certo punto il ragazzo, dell’età apparente di 30 anni, ha incominciato a picchiare la donna che era con lui. Il 43enne è intervenuto per difendere la ragazza e l’aggressore ha rivolto la propria rabbia nei confronti dell’uomo. Lo ha buttato a terra, quindi lo ha preso a calci, procurandogli ferite al volto e alla testa, il tutto sotto gli occhi dei parenti del 43enne che hanno chiamato il 112.

La coppia di ragazzi è quindi fuggita, ma prima di dileguarsi l’aggressore avrebbe ricolto parole di minaccia nei confronti della famiglia dell’autista. Sono in corso indagini per risalire all’identità della coppia, anche attraverso l’ausilio delle immagini delle telecamere di sorveglianza puntate sulla zona.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.