Quantcast

Raffica di furti nella Bassa, è allarme

Il sindaco di Capriano del Colle, nel cui territorio si sono verificati cinque casi in pochi giorni, ha convocato un tavolo sulla sicurezza.

(red.) Nella Bassa bresciana si sono registrati diversi furti in appartamento, tra Verolanuova, Dello, Manerbio e Capriano del Colle.
A Manerbio, oltre alla rapina messa a segno sabato, si è verificato un colpo in un ‘abitazione nella zona industriale del paese. Bottino ingente: denaro e preziosi.  Poco dopo, anche a Dello sono state messo a segno diverse incursioni in abitazioni, al momento dell’efferazione vuote, e, anche qui, oltre alla confusione lasciata dai banditi al loro passaggio, in alcuni casi sono stati arraffati gioielli e soldi. Un colpo singolare è avvenuto, giorni fa, nella dimora di un carabiniere, cui sono state sottratte anche due divise.
A Capriano del Colle sono stati cinque i furti messi a segno in una ventina di giorni, una situazione che ha portato il sindaco Stefano Sala a convocare un tavolo sulla sicurezza a cui sono stati invitati gli amministratori locali.

 

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.