Quantcast

Brandico, mano schiacciata nel macchinario: grave 32enne

L'infortunio attorno alle 9 di venerdì in un'azienda di casalinghi, la Lumenflon di via Einaudi. L'operaio è stato trasferito con l'elicottero al Civile.

Più informazioni su

(red.) Un grave infortunio sul lavoro si è verificato nella mattinata di venerdì 12 novembre in una azienda di Brandico (Brescia), la Lumenflon, ditta di casalinghi in via Luigi Einaudi.
Poco dopo le 9 è stata inviata una richiesta di soccorso al 118 per un operaio 32enne, A.B. le sue iniziali, che ha riportato lo schiacciamento di una mano, rimasta incastrata in un macchinario  a cui stava lavorando. L’uomo è stato trasportato in elicottero in codice rosso al Civile di Brescia. Sul posto sono intervenuti per i rilievi sull’incidente i carabinieri e gli operatori di Ats.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.