Quantcast

Pompiano, discarica abusiva in due campi: denunciato agricoltore

Nei terreni erano stati interrati rifiuti di ogni tipo, tra cui anche lastre di eternit contenente amianto. Le due aree sono state poste sotto sequestro.

Più informazioni su

(red.) Denunciato un agricoltore che a Pompiano (Brescia) in due appezzamenti terreni di proprietà aveva interrato rifiuti di ogni genere tra cui pneumatici, materiali da demolizione, lastre di eternit contenenti amianto.

I tecnici dell’Arpa hanno notato due avvallamenti sospetti nei terreni e, su autorizzazione della Procura di Brescia, nella mattinata di lunedì 25 ottobre, accompagnati dai carabinieri della stazione di Orzinuovi e dei vigili del fuoco, muniti di ruspa, hanno iniziato a sollevare il terreno e, a solo mezzo metro di profondità, hanno incominciato ad emergere i rifiuti interrati.

E’ stata scavata una fossa larga un metro e profonda circa due e lunga 15 metri nella quale erano stati occultati residui di ogni tipo.

L’area è stata posta sotto sequestro e quindi i tecnici arpa e i pompieri hanno effettuato il medesimo intervento in un secondo campo di proprietà dell’agricoltore, dove hanno trovato un’altra discarica abusiva. Sigilli anche al secondo appezzamento e una denuncia per il titolare dei lotti di terreno.

 

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.