Quantcast

Torbole, 67enne aggredita dai cani sul pianerottolo di casa

La donna ha riportato ferite al volto, al torace e alle braccia. I cani sono di una vicina. I carabinieri procedono per lesioni personali aggravate.

Più informazioni su

(red.) Lesioni personali aggravate. Questo il fascicolo, aperto dai carabinieri della Compagnia di Chiari per fare luce sull’aggressione subita da una signora 67enne residente a Torbole Casaglia (Brescia) e ricoverata da una decina di giorni in ospedale dopo essere stata aggredita da alcuni cani di grossa taglia sul pianerottolo di casa.

La vicenda è delicata e sul caso ci sono pochi dettagli, ma, da quanto emerso finora, sembra che l’anziana abbia riportato ferite profonde al volto, al petto e alle braccia. I cani sarebbero improvvisamente usciti dall’appartamento della vicina di casa della 67enne e sarebbero balzati addosso all’anziana che ha tentato di difendersi.

L’episodio è stato segnalato anche alle autorità veterinarie, per eventuali provvedimenti a seguito dell’aggressione.

Pare inoltre che non fosse la prima volta che i cani avessero manifestato atteggiamenti aggressivi verso terze persone.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.