Quantcast

Verolanuova, senza green pass nella sala slot: multati

Sanzioni per violazioni della normativa di contrasto del Covid 19 in alcuni locali del bresciano.

Più informazioni su

(red.) Proseguono i controlli dei carabinieri nei confronti di locali e luoghi di maggiore aggregazione giovanile, per contrastare la diffusione del Covid 19.

I militari della Compagnia di Verolanuova (Brescia), durante il fine settimana, hanno riscontrato in alcuni casi importanti violazioni alla normativa.
Uno di questi si è verificato in un bar a Quinzano d’Oglio: nella annessa sala slot gli uomini dell’Arma hanno controllato i clienti presenti, alcuni dei quali privi di green-pass. Gli avventori sono stati sanzionati  con una multa di 400 euro, così come il  proprietario del locale, che , in caso di reiterazione, rischia la chiusura.

Passaporto Vaccinale Digital Green Certificate

A Offlaga, invece, è stato sanzionato il titolare di un pub che faceva musica dal vivo all’aperto, ma violando le prescrizioni degli esercizi pubblici in relazione alla normativa anti-Covid 19.

A Pompiano, infine, è stato sanzionato il titolare di un ristorante che aveva concesso l’uso del locale per una cerimonia, omettendo la verifica del green-pass dei partecipanti.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.