Quantcast

Montichiari, neopatentato ubriaco provoca incidente: cosa rischia

Il giovane ha tamponato una vettura e poi colpito altri veicoli parcheggiati lungo la strada che stava percorrendo.

(red.) Nei giorni precedenti a venerdì 18 giugno i carabinieri bresciani della compagnia di Desenzano del Garda e gli agenti della Polizia stradale sono stati impegnati in una serie di consueti controlli sulla circolazione, ma anche a rilevare incidenti. In particolare, quello provocato da un giovane neopatentato di origine tunisina a Montichiari, nella bassa bresciana. Durante la notte era alla guida della propria auto, quando non si sarebbe accorto della vettura che lo precedeva. Così l’ha tamponata e nello stesso momento ha anche colpito una serie di auto parcheggiate in fila lungo la strada.

Sul posto sono arrivati i militari di Desenzano che hanno appurato anche la sua condizione psico-fisica alla guida. E hanno scoperto che era ubriaco, seppure al minimo, dovendo restare a zero alcol appena acquisita la patente da poche settimane. Ora rischia una multa dagli 800 ai 3.200 euro, ma anche l’arresto fino a 6 mesi e 10 punti decurtati dalla patente, insieme alla sospensione. Per quanto riguarda la settimana dal 7 al 13 giugno sono stati controllati 782 veicoli e 801 persone, portando a rilevare 1.061 infrazioni. Tra queste, 270 per eccesso di velocità, 12 per velocità pericolosa e 35 multati perché usavano il cellulare alla guida.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.