Quantcast

Montichiari, è giallo sull’aggressione serale di piazza Treccani

La vittima 44enne, dopo le medicazioni in ospedale, ha fatto perdere le sue tracce. Al lavoro sulle telecamere.

(red.) Dall’altra sera, martedì 8 giugno, i carabinieri bresciani della stazione di Montichiari stanno indagando su un presunto episodio di aggressione avvenuto nella piazza Treccani, centrale in paese, subito da un 44enne marocchino. Era successo intorno alle 23,30 e quella sera un’ambulanza si era fatta carico del soccorso dell’uomo, poi trasportato in ospedale per essere medicato. I militari attendevano che la presunta vittima dell’aggressione fosse dimesso per poi poterlo sentire, ma questo, uscito dall’ospedale, non ha fatto più avere sue notizie. L’uomo aveva rivelato di essere stato accerchiato da alcuni ragazzi che lo avrebbero prima insultato e poi spinto. Ora si valuteranno le immagini riprese dalle telecamere di sorveglianza per risolvere il caso, considerando che i presunti aggressori erano fuggiti all’arrivo dei carabinieri.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.