Quantcast

Carpenedolo, vasto incendio in capannone: distrutto magazzino cinese

Nella notte si sono levate le fiamme. Sul posto una decina di squadre dei vigili del fuoco per domarle.

(red.) Nella notte di martedì 4 maggio è divampato un vasto incendio ai danni di un capannone usato come attività commerciale cinese in via Carlo Lodetti a Carpenedolo, nella bassa bresciana. Le fiamme – le cause sono ancora da accertare – hanno iniziato a levarsi intorno alla mezzanotte e subito è scattata l’allerta ai vigili del fuoco.

Sul posto si sono mosse decine di squadre con vari mezzi per cercare di spegnere il rogo. Sono presenti diverse autoscale e autobotti e per sicurezza si è mossa sul posto anche un’ambulanza in caso di bisogno. Di certo i danni sono molto ingenti e anche l’edificio accanto al capannone, sede di una vetreria, è stato dichiarato inagibile. Delle cause dell’incendio si stanno occupando i carabinieri della stazione locale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.