Quantcast

Quinzano, ladri vandali di notte nella sede della Protezione Civile

L'incursione mercoledì notte nella zona industriale. Sparite radio e computer che servivano all'associazione.

(red.) Nella notte tra mercoledì 7 e giovedì 8 aprile la sede della Protezione Civile di Quinzano, nella bassa bresciana, è finita nel mirino dei malviventi che hanno rubato diversi attrezzi utili all’associazione e per un valore di migliaia di euro. Sembra che i ladri siano entrati dal retro forzando una porta e per poi accedere alla sala operativa. Così nel bottino portato all’esterno sono finiti radio e computer.

Ma non è tutto, perché probabilmente gli stessi malviventi hanno anche cercato di fare irruzione in un’azienda e nella sede di un’altra associazione. Il misfatto è stato scoperto la mattina successiva, giovedì, dai volontari che non hanno potuto fare altro che denunciare l’episodio alle forze dell’ordine. Ma sarà difficile risalire ai responsabili visto che la zona è dotata di telecamere di sorveglianza, ma non funzionanti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.