Leno, colpiti in auto dal carico di un mezzo pesante: si cerca il “pirata”

L'incidente si era verificato sabato mattina all'alba e il furgone da lavoro non si era fermato per i soccorsi.

(red.) Da sabato 27 marzo i carabinieri bresciani della compagnia di Verolanuova stanno indagando su un incidente che ha coinvolto due mezzi a Leno, nella bassa bresciana, di cui uno non si è fermato. Era successo all’alba nel momento in cui la coppia a bordo di un’auto e di ritorno dall’orario di lavoro notturno hanno riportato delle ferite dopo lo scontro con un mezzo pesante.

Da questo, infatti, che proveniva dal senso opposto, è caduto una parte del carico formato da barre di ferro che hanno danneggiato l’auto. E in più il conducente del mezzo da lavoro non si è nemmeno fermato per capire cosa fosse successo. La conferma arriva anche dalle immagini riprese da una telecamera montata proprio sul veicolo colpito. Ora si sta cercando di risalire al “pirata”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.