Quantcast

Gambara, carabinieri scoprono piantagione di marijuana: un arresto

Ieri l'intervento delle forze dell'ordine ha portato a scoprire cinquanta piante nei pressi di un allevamento.

(red.) Ieri mattina, martedì 23 marzo, è scattato un arresto a Gambara, nella bassa bresciana, dopo aver scoperto una piantagione di marijuana nei pressi di un allevamento. A notarla sono stati i carabinieri della stazione locale con quelli forestali nell’ambito di un intervento e connesso a un’indagine che ha portato al sequestro.

In particolare, sono emerse nel punto in cui erano nascoste circa cinquanta piante e tutte riconducibili a un soggetto che ha ricevuto le manette. Accusato di coltivazione illecita, sta aspettando l’udienza di convalida dell’arresto.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.