Quantcast

Carpenedolo, due cugini litigano e vengono investiti da trattore

Il particolare incidente è avvenuto ieri mattina nell'area della cascina Lama. Per fortuna i due non sono gravi.

(red.) Nella mattina di ieri, venerdì 19 marzo, alla cascina Lama di Carpenedolo, nella bassa bresciana, sono dovute giungere due ambulanze e i carabinieri dopo l’allerta per la segnalazione di due persone investite. Si è poi scoperto che in realtà i due, un ragazzo e una ragazza di 27 anni, cugini tra loro, avevano avuto una lite poco prima. All’interno di quella cascina le due famiglie condividono due attività agricole e a un certo punto si è acceso lo scontro tra i due cugini.

Subito dopo sul posto si è mosso a bordo di un trattore il padre di uno dei due per capire cosa stesse accadendo. La sensazione è che in quegli attimi di concitazione i due litiganti siano finiti contro il trattore. Inizialmente parsi in gravi condizioni, i sanitari hanno poi ridotto il loro quadro clinico lieve. I due sono stati comunque condotti in ospedale. Sull’accaduto hanno indagato i carabinieri della stazione di Isorella.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.