Quantcast

Coronavirus, 43 positivi in Rsa a Montichiari: ospiti erano stati vaccinati

Lo annunciano il Comune e la società che gestisce la casa di riposo. Due anziani deceduti per patologie pregresse.

(red.) All’interno della casa di riposo di Montichiari, nella bassa bresciana, si è sviluppato un focolaio da nuovo coronavirus che al momento interessa 37 ospiti e sei operatori sanitari positivi. Lo annunciano il Comune e la società Montichiari Servizi Srl che gestisce la Rsa. In una nota congiunta fanno sapere che tutti i casi emersi positivi sono stati trasferiti in un unico reparto e seguiti da personale specifico. Si segnala anche il fatto che nel corso della settimana sono morti due pazienti anziani, entrambi positivi, ma con patologie che probabilmente sono state decisive nel decesso.

Nella stessa nota si fa anche riferimento al fatto che tutti gli ospiti avevano ricevuto la prima dose del vaccino Pfizer l’8 e il 9 febbraio e il richiamo tra l’1 e il 2 marzo. Quindi si rivela l’efficacia della campagna vaccinale, che ricordiamo – si legge nella nota – non esclude la possibilità di contrarre il virus, ma di limitarne invece gli effetti stimolando l’organismo alla produzione di anticorpi.

Tra i pazienti positivi, uno di loro è ricoverato all’ospedale Civile di Brescia e presenta una polmonite pare di tipo batterico e non da virus. Altri due, invece, sono in condizioni critiche per altre patologie, mentre tutti gli altri non hanno particolari manifestazioni o sono asintomatici. Al posto degli operatori risultati positivi saranno chiamati altri ad occuparsi dell’assistenza, ma dovranno essere vaccinati.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.