Quantcast

Capriano del Colle, venditore abusivo di mimose sanzionato

Lunedì un 22enne napoletano si era appostato con il suo furgoncino lungo la centralissima Quinzanese.

(red.) Sperava di mettere a segno qualche affare lunedì 8 marzo, nel giorno della festa della donna, nel momento in cui si è appostato con il proprio veicolo lungo la Quinzanese a Capriano del Colle, nella bassa bresciana, per vendere mazzi di mimose e rose.

A farlo è stato un 22enne napoletano che, in quella posizione strategica, ha attirato numerosi clienti, ma la sua attività non è passata inosservata nemmeno agli agenti della Polizia locale.

Questi gli hanno chiesto di presentare la documentazione per poter praticare la vendita ambulante, ma di fatto hanno capito di trovarsi di fronte a un venditore abusivo. Per questo motivo è stato multato con 3 mila euro e si è anche visto sequestrare tutta la merce del proprio furgone.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.