Quantcast

Leno, passava fuori orario gli aperitivi ai clienti nel vicolo sul retro: locale chiuso

Più informazioni su

(red.) Nonostante fossero le 19,15 (quindi oltre l’orario in cui è permessa la vendita per asporto)  riforniva i clienti di aperitivi passandoli dalla finestra sul retro a tre clienti che si trovavano nel vicolo.
Qualcuno però ha segnalato la cosa (che evidentemente si ripeteva) e sono intervenuti i carabinieri della stazione di Leno che, nell’ambito dei controlli per il rispetto della normativa “prevenzione alla diffusione del Covid-19”, hanno colto sul fatto la donna che gestisce il bar e i tre clienti che bevevano l’aperitivo fuori dall’orario previsto dal Dpcm 14 gennaio 2021.
La sanzione è stata di 400 euro per ciascuno dei presenti, inoltre è stata disposta la chiusura provvisoria del locale per cinque giorni ai sensi del Decreto Legge 33 del 2020, in attesa del provvedimento definitivo del Prefetto di Brescia.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.