Cologne, scoppia maxi rissa fuori da un locale: ferito un 49enne

Lo scontro ieri dopo le 18 nei pressi del Bierbauch. Ad avere la peggio quello che ha cercato di calmare.

(red.) Nel tardo pomeriggio di ieri, domenica 7 febbraio, i carabinieri sono stati chiamati a compiere un intervento in via dello Zino a Cologne, nella bassa bresciana, dopo la segnalazione di una rissa che stava coinvolgendo diverse persone. Da una parte italiani e dall’altra albanesi, probabilmente qualcuno dopo aver ecceduto con l’alcol, nei pressi del Bierbauch si è partiti con gli insulti, poi le spinte, calci e pugni.

In quel frangente, dopo le 18 e quindi in seguito all’orario di chiusura dei locali come prevedono le disposizioni, uno ha cercato di calmare gli animi accesi, ma a sua volta ha incassato gli effetti peggiori della rissa. Sul posto sono arrivati i carabinieri della compagnia di Chiari, ma tutti i componenti che avevano fatto parte degli scontri erano fuggiti.

A terra è rimasto un uomo di 49 anni che è stato soccorso e trasportato con un’ambulanza di Adro all’ospedale Civile di Brescia in codice giallo. I militari stanno cercando di ricostruire l’accaduto, i motivi e di identificare chi ha partecipato alla rissa.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.