Montichiari, auto in fiamme dopo scontro: alla guida un ubriaco

Nel tardo pomeriggio di ieri una Golf in sorpasso azzardato si è scontrata con due auto. Due donne rimaste ferite.

(red.) Nel tardo pomeriggio di ieri, giovedì 7 gennaio, tre auto sono rimaste coinvolte in un incidente stradale in via Arzaga a Montichiari, nella bassa bresciana. Ma ciò che ha fatto più preoccupare è il fatto che una delle vetture, subito dopo l’impatto, ha preso fuoco e che tra i mezzi coinvolti c’era uno alimentato a gpl. L’impatto, secondo la prima ricostruzione, è stato provocato da un 32enne marocchino alla guida di una Volkswagen Golf e che è risultato ubriaco, addirittura con una concentrazione di alcol nel sangue di quattro volte oltre il limite consentito.

Lui, forse durante un sorpasso azzardato, si è scontrato con gli altri due veicoli. A bordo delle altre auto, una Renault Modus e una Mercedes, c’erano due donne di 27 e 71 anni che sono state condotte, con due ambulanze, all’ospedale Civile di Brescia. Il nordafricano, invece, è rimasto illeso e rischia una sanzione, oltre alla sospensione della patente e il sequestro del veicolo andato in fiamme. Sul posto sono intervenuti anche gli agenti della Polizia locale e i vigili del fuoco di Castiglione delle Stiviere per risolvere il traffico.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.