Visano, auto fuori strada contro un lampione: grave 26enne

Ieri sera un 26enne è finito fuori strada con la sua auto. Il lampione spezzato in due ha travolto la vettura.

(red.) Dalla tarda serata di ieri, mercoledì 30 dicembre, un ragazzo di 26 anni è ricoverato in gravi condizioni, in prognosi riservata, nel reparto di Traumatologia dell’ospedale Civile di Brescia dopo essere rimasto coinvolto in un’uscita di strada. E’ successo intorno alle 22 quando il giovane, residente ad Acquafredda, stava percorrendo alla guida della sua Volkswagen Polo la provinciale 29 in via Martiri della Libertà a Visano, nella bassa bresciana.

A quell’ora stava tornando a casa, ma all’altezza di una curva, forse per il ghiaccio insieme alla nebbia, l’auto è uscita di strada finendo contro un lampione letteralmente spezzato in due e finito sulla vettura. Sul posto sono giunti i vigili del fuoco di Castiglione delle Stiviere insieme all’automedica e un’ambulanza della Croce Rossa.

Il giovane conducente è stato estratto dall’abitacolo in gravi condizioni e imbarcato sull’elicottero in codice rosso verso l’ospedale Civile. Per lui, con seri traumi alle gambe, è stata riservata la prognosi. Ad occuparsi dell’incidente, in cui non sono rimasti coinvolti altri mezzi, sono stati i carabinieri di Calvisano.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.