Alfianello, camionista soccorre un’autista che rischia di finire nel canale

E' stata una giornata condizionata dagli incidenti stradali quella di ieri, per la neve, nella bassa bresciana.

(red.) La giornata di ieri, lunedì 28 dicembre, contraddistinta dal maltempo e dalle nevicate, è stata interessata da alcuni incidenti stradali avvenuti soprattutto nella bassa bresciana. Quello più degno di nota si è verificato ad Alfianello a causa di un frontale sulla provinciale 64 e in cui sono rimaste coinvolte due auto. Nell’occasione, un camionista è riuscito a salvare una donna che era rimasta incastrata alla guida del suo veicolo e in bilico lungo una sponda della roggia.

L’autotrasportatore che caricava animali ha agganciato la vettura della donna al proprio mezzo che rischiava di finire nel canale. Sul luogo sono poi giunti gli operatori sanitari che hanno trasportato la donna in codice giallo in ospedale. Presenti anche i vigili del fuoco della compagnia di Verolanuova. Altri tre incidenti stradali si sono verificati a Manerbio, soprattutto per uscite di strada a causa della neve e del ghiaccio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.