Quantcast

Remedello, anziana scappa di notte dalla casa in fiamme e si salva

Lunedì notte sul posto i vigili del fuoco e un'ambulanza. L'abitazione danneggiata è stata dichiarata inagibile.

(red.) Nella notte tra lunedì 14 e ieri, martedì 15 dicembre, una donna di 79 anni residente in un’abitazione in piazza Castello a Remedello Sopra, nella bassa bresciana, è riuscita in tempo a fuggire da casa in preda a un incendio. E’ successo intorno alla mezzanotte quando la donna, pur dormendo, è stata svegliata dal forte odore di fumo e bruciato. Nel momento in cui ha notato le fiamme in un’altra stanza, indotte anche dalle parti in legno, ha allertato la figlia e ha raggiunto l’esterno.

Sul posto si sono mossi i vigili del fuoco di Castiglione delle Stiviere e un’ambulanza. I primi si sono occupati, in un paio di ore, di spegnere il rogo, forse divampato a causa di un cattivo funzionamento alla canna fumaria e poi propagato dai rivestimenti in legno. L’anziana residente, per fortuna non ha avuto bisogno di essere soccorsa, ma la sua abitazione, gravemente danneggiata, è stata dichiarata inagibile.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.