Ghedi e Leno, banchine sulla Lenese non reggono. Camion fuori strada

I due episodi si sono verificati ieri a distanza di un'ora l'uno dall'altro. Colpa anche delle piogge abbondanti.

(red.) Nella giornata di ieri, mercoledì 9 dicembre, due strade della bassa bresciana sono state chiuse per alcune ore nel momento in cui due mezzi pesanti, a distanza di un’ora l’uno dall’altro, sono rimasti coinvolti in uscite dalla carreggiata. Disagi dovuti soprattutto alla pioggia e alle banchine che non hanno retto il peso dei mezzi pesanti in transito. Il primo episodio si è verificato intorno alle 10 sulla provinciale 668 Lenese in territorio di Ghedi.

L’altro, intorno alle 11, sulla stessa carreggiata in via Tito Speri a Leno. Per fortuna nessuno è rimasto ferito, ma i due tratti di strada sono rimasti chiusi da parte degli agenti dei due corpi di Polizia locale. Nel secondo caso un camion ha rischiato di ribaltarsi ed è stato tenuto in equilibrio prima di essere recuperato. Disagi anche per una colonna di altri mezzi pesanti costretti a tornare indietro.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.