Tamponamento tra due camion in A4, 57enne bresciano è grave

L'uomo, di Capriolo, ha colpito il mezzo che lo precedeva e senza accorgersi che stava rallentando per un guasto.

Più informazioni su

(red.) E’ ricoverato in gravi condizioni e in prognosi riservata all’ospedale Civile di Brescia il camionista 57enne di Capriolo che nella notte tra mercoledì 25 e ieri, giovedì 26 novembre, ha tamponato un altro mezzo pesante sull’autostrada A4 Milano-Venezia in direzione del capoluogo veneto. L’incidente era avvenuto in territorio di Calcinato, tra i caselli di Brescia Est e Desenzano.

Come gli agenti della Polizia stradale hanno ricostruito, il 57enne bresciano a bordo del camion non avrebbe visto che il mezzo che seguiva e condotto da un 49enne rumeno residente nel veronese aveva improvvisamente rallentato a causa di un guasto al semiasse.

L’impatto è stato inevitabile e il bresciano è rimasto bloccato nella motrice prima di essere estratto da parte dei vigili del fuoco. L’autotrasportatore rumeno ha riportato lievi ferite, mentre l’altro, con diversi traumi all’addome, è stato trasportato in codice rosso al massimo ospedale bresciano.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.