Coronavirus a scuola, altri due casi positivi al “Bonsignori” di Remedello

Altri in quarantena all'istituto superiore, anche se oggi parte didattica a distanza. 13 positivi in due giorni a Leno.

(red.) A partire da oggi, lunedì 26 ottobre, tutte le scuole superiori anche della provincia di Brescia, come già disposto da un’ordinanza della Regione Lombardia e, da ultimo, dal nuovo dpcm, dovranno fare lezione esclusivamente a distanza, salvo qualche eccezione. Una soluzione anche al fatto che, seppur in maniera ridotta, i casi positivi al Covid-19 nell’ambito scolastico stanno aumentando. Succede ancora all’istituto “Padre Giovanni Bonsignori” di Remedello, nella bassa bresciana, dove lo scorso venerdì 23 ottobre era emerso un caso positivo, portando alla quarantena dell’intera classe.

E ieri, domenica 25, l’Agenzia di Tutela della Salute ha comunicato la presenza di altri due studenti dello stesso istituto risultati positivi al contagio. Di conseguenza, un’altra classe si aggiunge alla quarantena con l’isolamento fiduciario e le consuete misure previste dai protocolli. Ma come detto, da oggi scatta anche qui la didattica a distanza.

Sempre nella bassa bresciana, ma non nell’ambito scolastico, sta preoccupando la situazione di Leno dove si sono registrati 13 nuovi casi positivi nell’arco di due giorni. Dei 198 positivi dall’inizio dell’emergenza pandemica, sono 28 gli attualmente contagiati. E i nuovi casi, che potrebbero essere legati a focolai, hanno spinto l’amministrazione comunale a chiedere ai cittadini di prestare attenzione e rispettare le regole. Impiegando anche l’uso della Polizia locale per verificare il rispetto delle disposizioni.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.