Borgosatollo, beccato mentre ruba lastre di rame: arrestato

Martedì notte un 43enne già noto alle forze dell'ordine è stato sorpreso. La sua azione aveva svegliato i residenti.

(red.) L’altra notte, tra martedì 13 e ieri, mercoledì 14 ottobre, un uomo di 43 anni rumeno, con precedenti, è finito nel mirino dei carabinieri dopo un tentativo furto di materiali di rame. E’ successo in un condominio di Borgosatollo, nella bassa bresciana, dove l’uomo si sarebbe introdotto raggiungendo un magazzino.

Da questo locale stava cercando di portare via delle lastre di rame del peso di 40 chili, ma il rumore della sua azione ha svegliato i residenti che hanno allertato i carabinieri. Sul posto si sono mossi quelli del Nucleo Operativo e Radiomobile della compagnia di Brescia che hanno fermato l’uomo in giardino e mentre tentava di fuggire.

Nel corso della perquisizione, l’uomo aveva anche un coltello con una lama da 11 centimetri e arnesi da scasso, probabilmente usati per accedere al magazzino. Dopo le manette, ha trascorso una notte nella cella di sicurezza e ieri mattina, mercoledì, è stato condotto in tribunale a Brescia con la convalida dell’arresto per furto e porto di arnesi atti allo scasso.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.