Borgo San Giacomo, schiuma bianca nella roggia. Si cerca il colpevole

Ieri la scoperta da parte di alcuni passanti sul ponte che sovrasta il corso d'acqua. Polizia e Comune in campo.

(red.) Una densa coltre di schiuma bianca era evidente sulla superficie della roggia. E’ quanto si sono trovati di fronte – purtroppo non è la prima volta – alcuni passanti che ieri mattina, domenica 20 settembre, transitavano a piedi sul ponte tra via Garibaldi e Cittadella a Borgo San Giacomo, nella bassa bresciana.

Al di sotto, nella roggia Vaso Fiume il bianco della schiuma, forse derivante da uno sversamento illecito di una sostanza chimica usata dalle aziende agricole per pulire le cisterne, ha indotto ad attivare le autorità competenti.

Quindi, sul posto si sono mossi i rappresentanti del Comune insieme alla Polizia locale. Poco dopo la schiuma si è dispersa, mentre si stanno valutando le responsabilità, pare connesse a un allevamento di San Paolo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.