Orzinuovi, anziana fa fuggire di casa a bastonate i truffatori

E' successo ieri in una villetta di via Francesca. Malviventi in azione in casa della cognata, poi costretti alla fuga.

(red.) Prendere a bastonate i truffatori può non essere solo un modo di dire. E lo hanno capito due malviventi che ieri, mercoledì 2 settembre, sono dovuti fuggire a gambe levate da una villetta bifamiliare in via Francesca a Orzinuovi, nella bassa bresciana. Tutto è partito nel momento in cui alla porta si è presentato un giovane, con l’accento italiano, chiedendo a una signora di 92 anni di poter entrare in casa per un presunto controllo al rubinetto dell’acqua. Ma l’anziana da dietro la porta non gli ha aperto, inducendo il giovane a farlo alla vicina di casa, cognata della donna.

Lei invece, meno diffidente, ha aperto la porta al malvivente, lasciando poi però anche spazio a un complice che ha raggiunto la camera da letto rubando un orologio, un anello e dei soldi in contanti. Finita l’operazione, lo stesso giovane malvivente ha ritentato e ci è riuscito con l’anziana, facendosi aprire. Ma a quel punto ha scaraventato a terra la padrona di casa, mentre il complice ha cercato di portare via oggetti di valore dalla camera.

Tuttavia il primo malvivente non ha fatto i conti con l’intraprendenza dell’anziana che ha imbracciato il bastone scaraventandolo contro. Una mossa che ha indotto la vittima, sorpresa, a spingere di nuovo l’anziana per poi fuggire con il complice. Mentre il colpo era sfumato: nessun oggetto di pregio né soldi in camera da letto. I due sono scappati a bordo di un’auto e l’episodio è stato denunciato ai carabinieri.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.