Bordolano (Cr), Vespa tamponata da auto. Muore 14enne, grave il cugino

Lo scontro ieri sera intorno alle 22 sulla provinciale a due passi da Quinzano. 18enne soccorso in elicottero.

(red.) Ieri sera, giovedì 9 luglio, si è consumato un tragico incidente stradale tra un’auto e una moto sulla provinciale Quinzanese al confine tra le province di Cremona e Brescia. E’ accaduto intorno alle 22 nei pressi del ponte di Bordolano, nel cremonese, quando una Vespa Piaggio con in sella una 14enne e il cugino 18enne è stata tamponata in modo violento da una Fiat Punto con a bordo due persone.

Dopo lo scontro, le cui cause sono da accertare da parte dei carabinieri, la due ruote è finita diversi metri più avanti facendo sbalzare i due giovani sull’asfalto. L’altra vettura, invece, è finita in un canale che scorre lungo la strada. Subito sono scattati i soccorsi in particolare per i due centauri, visto che gli occupanti dell’auto erano rimasti illesi.

Sul luogo sono giunte l’automedica, tre ambulanze e anche l’elicottero. Ma per la 14enne non c’è stato nulla da fare, è morta sul colpo a causa delle ferite riportate. Il cugino, invece, in condizioni ritenute molto gravi, è stato trasportato in volo all’ospedale Civile di Brescia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.