Azzano Mella, a casa dopo la passeggiata. Anziano stroncato da malore

Ieri mattina prima delle 6 Bruno Arrighini è morto colpito da un malore sull'uscio di casa in via dei Pizzi.

(red.) Ieri mattina all’alba, giovedì 9 luglio, un uomo di 75 anni ha perso la vita dopo essere stato stroncato da un malore sulla porta di casa ad Azzano Mella, nella bassa bresciana. E’ successo pochi minuti prima delle 6 quando Bruno Arrighini, questo il nome della vittima, era appena tornato con il suo cane in via dei Pizzi dopo una passeggiata e sfruttando le ore più fresche dell’inizio della giornata.

Ma nel momento di entrare nell’abitazione dal cancello esterno ha accusato un grave malore che lo ha fatto tramortire a terra. Subito per lui sono scattati i soccorsi con l’arrivo sul posto dell’automedica e di due ambulanze, ma non c’è stato nulla da fare.

L’uomo lascia la moglie e tre figli. Domani, sabato 11 luglio, alle 10 sarà celebrato il funerale nella chiesa dei Santi Pietro e Paolo del paese per poi tumulare la salma nel cimitero di Mompiano di Brescia, da dove l’uomo con la famiglia si era trasferito nella bassa negli anni ’90.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.