Chiari, si sporge dalla finestra e cade. Paura per una 16enne

Ieri mattina la giovane è precipitata nel cortile della residenza. Portata all'ospedale Giovanni XXIII di Bergamo.

(red.) Ieri mattina, giovedì 18 giugno, una ragazzina di 16 anni è rimasta vittima di una caduta da una finestra al primo piano della residenza in cui abita in via Gian Battista Pedersoli a Chiari, nel bresciano. E’ successo intorno alle 10,30 quando la giovane si è sporta alla finestra e, forse per un malore o un’altra causa, è precipitata di sotto, finendo nel cortile dell’abitazione.

I genitori che erano con lei e hanno assistito alla caduta hanno subito allertato i soccorsi al 112 facendo muovere l’automedica, un’ambulanza da Orzinuovi, l’elicottero da Brescia e i carabinieri della compagnia. La 16enne, dopo un volo di un paio di metri, lamentava dolori su tutto il corpo per i traumi riportati. E’ stata quindi caricata sul velivolo in codice giallo verso l’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo dove per fortuna è stata dichiarata fuori pericolo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.