Quantcast

Bassa Bs e Garda, fine settimana tra ladri in casa e nei negozi

Da Lonato a Padenghe, da Roccafranca a Montichiari le forze dell'ordine impegnate nel fine settimana.

(red.) Tra venerdì 22 e ieri, domenica 24 maggio, il territorio compreso tra la Bassa bresciana e il lago di Garda è finito nel mirino di ladri e di un soggetto che ha cercato di fare il furbo. A Roccafranca, come dà notizia Bresciaoggi, i ladri sono entrati in azione in via San Gervasio e in un caso, prima di rubare soldi e gioielli, hanno anche narcotizzato gli inquilini. Nel mirino sono finite anche altre tre abitazioni da dove sono state rubate biciclette e mezzi agricoli.

Sul Garda, a Lonato, è anche capitato che gli inquilini si trovassero di fronte ai malviventi. Si segnalano anche furti ai danni delle auto in sosta a Padenghe, mentre un bandito solitario ha colpito una profumeria al centro commerciale “La Rocca” e, armato di una mazza di ferro, anche in corso Garibaldi. Infine, un 50enne albanese residente a Montichiari è stato denunciato per essersi collegato illecitamente al sistemo idrico pubblico per bagnare il giardino della propria abitazione.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.