Coronavirus nelle case di riposo, 35 decessi a Calcinato

I decessi nell'arco di venti giorni si sommano a quelli di Barbariga, Quinzano, Coccaglio e anche in Valcamonica.

Più informazioni su

(red.) Le case di riposo in provincia di Brescia continuano a essere al centro della discussione e del dibattito sul fronte degli interventi da adottare – anche se in questo momento sembrano tardivi – per evitare nuove situazioni drammatiche sul fronte del coronavirus. Infatti, dopo Barbariga, Quinzano e Coccaglio, anche a Calcinato si registra una strage di decessi. Nella residenza sanitaria per anziani sono morte 35 persone in venti giorni, anche se ufficialmente sono solo due quelle risultate positive al Covid-19.

Tuttavia, c’è da considerare che gli altri avevano gli stessi sintomi, pur non essendo sottoposti ai tamponi. Su questo fronte qualche dipendente è risultato positivo, mentre già da oltre un mese era stato interdetto l’accesso ai parenti e visitatori e non mancano i dispositivi di protezione per gli operatori. Un altro allarme sul fronte delle case di riposo arriva dalla Valcamonica dove aumentano i decessi tra gli ospiti.

Si contano una decina di vittime in ciascuna delle residenze per anziani in valle e la sensazione è che i casi positivi registrati dall’Ats della Montagna siano riconducibili agli operatori che escono dalle strutture raggiungendo le famiglie. La richiesta a ogni livello in tutta la provincia tra le case di riposo è sempre quella: sottoporre i tamponi agli anziani ospiti e ai dipendenti per mettere in quarantena i positivi ed evitare la diffusione del contagio.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.