Comezzano, investe uomo in bici e scappa. Si cerca auto pirata

E' successo ieri sera prima delle 20. Il 39enne indiano ferito soccorso in codice giallo verso l'ospedale Civile.

(red.) Nella prima serata di ieri, martedì 24 marzo, un’auto è fuggita nell’oscurità dopo aver investito un uomo che si stava muovendo in bicicletta in seguito alla giornata di lavoro. E’ accaduto pochi minuti prima delle 20 tra Comezzano Cizzago e Corzano, nella bassa bresciana e dove sono presenti una serie di campagne. Sembra che l’investito, un 39enne indiano, si fosse messo in sella alla sua bici indossando il giubbotto catarifrangente e anche con il faro acceso sulla due ruote.

Ma una vettura lo ha travolto e, forse per paura, il conducente non si è fermato proseguendo la corsa. E’ stato un altro automobilista di passaggio poco dopo a scorgere a terra il ferito e ad allertare i soccorsi. Sul posto sono giunte l’automedica e un’ambulanza insieme agli agenti della Polizia stradale di Iseo per ricostruire la dinamica.

Il ferito è stato trasportato in codice giallo all’ospedale Civile di Brescia, ma ora si cerca l’auto pirata. Per farlo, gli agenti hanno acquisito le immagini riprese dalle telecamere di alcune aziende e anche dai lettori di targhe in zona. L’automobilista rischia di essere denunciato per fuga dopo incidente con feriti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.