Virus, altre denunce tra chi non rispetta misure anti-contagio

A Montichiari happy hour in un circolo privato. Altri fingono di essere residenti per godersi serate con gli amici.

(red.) Proseguono i controlli in provincia di Brescia per verificare il rispetto delle misure di contenimento decise a livello nazionale. E non sono mancati i provvedimenti verso chi viene beccato fuori di casa senza motivi da giustificare. Se a Brescia città sono stati bloccati un locale che intratteneva con il karaoke e una trattoria accessibile dal retro, altre conseguenze arrivano dalla bassa bresciana. A Novagli di Montichiari, per esempio, gli agenti della Polizia Locale sono stati attirati dall’alto volume della musica trasmessa da un circolo privato che sembrava chiuso.

E’ successo nel fine settimana tra sabato 14 e domenica 15 marzo quando gli agenti sono entrati trovando una vera e propria festa e con diverse persone, di cui un minore. Il gestore è stato denunciato a piede libero e probabilmente incasserà solo una multa di 200 euro. In generale, da quando sono entrate in vigore le direttive, la Locale di Montichiari ha denunciato dieci persone. E si parla persino di soggetti provenienti da Brescia e Calcinato verso Montichiari per godersi delle serate con amici.

Alcuni di loro hanno persino finto di essere residenti, ma sono stati smascherati. Un negozio di kebab che era già finito nel mirino lo scorso 8 marzo, invece, si è visto sospendere l’attività per 20 giorni. Altri controlli hanno interessato anche Calcinato, Carpenedolo, Acquafredda e Castenedolo e anche Borgo Poncarale. Qui i carabinieri della compagnia di Verolanuova hanno raggiunto il parco pubblico per una serie di bivacchi tra giovanissimi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.