Montichiari, ladro di negozi finisce nella rete dei carabinieri

Un 27enne rumeno è finito in manette. Al quarto colpo, in un supermercato, per lui si è chiusa la carriera.

(red.) Gli sono riusciti tre colpi, ma il quarto gli sono costate le manette. Nei giorni precedenti a mercoledì 26 febbraio un 27enne rumeno è stato arrestato da parte dei carabinieri della stazione locale di Montichiari, nel bresciano, per una serie di furti commessi in diversi punti vendita. Uno dei primi negozi a finire nel mirino era stata la farmacia di via Mantova dove il giovane aveva depredato merce per circa 600 euro.

In seguito aveva raggiunto il negozio Upim di via Trieste arraffando diversi vestiti. E nel terzo caso, al supermercato Lidl, ha rubato un robot da cucina. Tutti colpi che sono stati denunciati alle forze dell’ordine e portando i militari a mettersi sulle tracce del malvivente. Il quarto colpo è stato quello decisivo quando il giovane cercava di uscire dal Penny Market di via Tenente Silvioli con merce per 400 euro. Il direttore del punto vendita ha informato i carabinieri che hanno raggiunto il posto e arrestato il 27enne.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.