Castiglione (Mn), armato di ascia contro negozio e un uomo

Protagonista in negativo un 29enne nigeriano che è ospite di connazionali a Calcinato, in provincia di Brescia.

Più informazioni su

(red.) E’ uno scatto che ha fatto il giro del web quello che arriva da Castiglione delle Stiviere, in provincia di Mantova, dove un nigeriano di 29 anni è stato immortalato mentre brandiva un’ascia. Il giovane risiede a Desenzano del Garda, ma è ospite di amici a Calcinato, nel bresciano. I fatti si sono consumati in un pomeriggio nelle ore precedenti a martedì 18 febbraio quando il nigeriano è stato visto davanti a un negozio di mobili in via Giuseppe Mazzini che ha preso a sassate.

Subito dopo si è presentato anche con l’arma continuando a inveire contro la vetrata, poi su un’auto e due furgoni parcheggiati. Nella sua veemenza ha anche ferito a un braccio un 38enne straniero irregolare che è stato portato in ospedale e incassando una prognosi di venti giorni. Il suo aggressore è stato arrestato dai carabinieri con l’accusa di strage.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.