Poncarale, auto brucia sulla Corda Molle. Conducente salvo

Ieri pomeriggio l'autista ha avuto il polso di accostare e poi abbandonare l'abitacolo. E' rimasta una carcassa.

(red.) Hanno rischiato grosso anche le auto che transitavano a pochi metri di distanza da quella vettura che era diventata una torcia di fuoco lungo la Corda Molle. E’ successo ieri pomeriggio, lunedì 27 gennaio, in territorio di Poncarale, nella bassa bresciana. A un certo punto un’utilitaria ha preso fuoco lungo il tragitto e il conducente è riuscito ad accostare nella corsia di emergenza per poi abbandonare l’abitacolo.

Le fiamme e il fumo sprigionato avevano provocato un’alta colonna di fumo visibile a chilometri di distanza. Per fortuna nessuna delle altre auto in transito sono rimaste coinvolte, mentre i vigili del fuoco mossi sul posto hanno spento il rogo in pochi minuti. Della vettura è rimasta solo la carcassa, mentre le cause sono ancora da accertare. Potrebbe essersi trattato di un corto circuito o di un guasto meccanico.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.