Ghedi, ladri due volte in azione in una settimana al Retail Park

Nel mirino è finito un negozio di abbigliamento gestito da cinesi. Sette giorni fa contro uno di cialde da caffè.

(red.) Nell’arco di una settimana il centro commerciale “Retail Park” di Ghedi, nella bassa bresciana, è finito nel mirino dei ladri per due volte. L’episodio più recente si è consumato nelle ore precedenti a lunedì 27 gennaio quando una banda di malviventi ha raggiunto il retro del complesso commerciale aprendo le porte di emergenza con estrema facilità e senza scassinare nulla. I banditi hanno poi percorso i corridoi fino ad arrivare al negozio di abbigliamento gestito da cinesi e di cui hanno forzato la porta.

Giunti alla cassa, si sono però dovuti accontentare di circa 1.000 euro, visto che il resto dell’importo era già stato prelevato dai titolari. In seguito hanno preso la via della fuga attraverso la provinciale Lenese 668. Come detto, è stato il secondo colpo messo a segno in sette giorni e dopo quello condotto tra la fine della settimana del 19 e l’inizio del 20 gennaio.

In quel caso i banditi avevano raggiunto il centro commerciale di via Strada Costa entrando nel negozio che vende cialde da caffé e portando via circa 200 euro. La sensazione è che a colpire nei due casi sia stata la stessa banda, visto che l’irruzione è avvenuta ancora dalle porte di emergenza. Un furto dalle entità maggiori si era verificato lo scorso novembre ai danni di due negozi dai quali erano spariti merce e soldi per 25 mila euro.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.