Montichiari, ubriaco al bar picchia i carabinieri: arrestato

Un 46enne italiano ha iniziato a dare fastidio ai clienti. E' stato immobilizzato, non senza fatica, dai militari.

(red.) In una notte precedente a venerdì 17 gennaio i carabinieri bresciani del Nucleo Operativo e Radiomobile della compagnia di Desenzano hanno arrestato a Montichiari, nella bassa, un 46enne italiano per resistenza a pubblico ufficiale e minacce. Si tratta di un disoccupato già noto alle forze dell’ordine e che aveva trascorso la serata in un bar e alzando troppo il gomito. A quel punto ha iniziato a dar fastidio agli altri clienti e così la barista aveva chiesto l’intervento dei militari.

I carabinieri hanno cercato di bloccare, non senza difficoltà, l’uomo che non ha voluto fornire le proprie generalità e ha tentato di colpire a calci e pugni le forze dell’ordine. Infine, è stato accompagnato alla caserma di Montichiari dove si è scagliato contro gli arredi di una stanza. E’ stato sottoposto a una visita per il suo stato alterato e quindi arrestato. Per lui il giudice ha convalidato la misura e disposto i domiciliari.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.