Borgo San Giacomo, giovani vandali devastano il parco

L'ultimo episodio nei giorni scorsi in via Aldo Moro. Lancio di bottiglie, danni e urla sotto l'effetto dell'alcol.

(red.) Nei mesi precedenti a gennaio, il Comune bresciano di Borgo San Giacomo ha iniziato a mettere mano ai parchi pubblici posizionando attrazioni ludiche e arredi a disposizione di tutti. Peccato che spesso alcuni ragazzi decidano di entrare in azione scagliandosi contro qualsiasi cosa. L’episodio più recente è avvenuto nei giorni prima di sabato 11 gennaio nell’area verde di via Aldo Moro dove alcuni giovani, probabilmente dopo aver alzato il gomito, hanno iniziato a urlare e rovinare il sonno ai residenti, per poi lanciare bottiglie di vetro e danneggiare le panchine.

Pare che a colpire siano giovani dai 15 ai 17 anni e ora i residenti, esasperati, hanno allertato le forze dell’ordine e l’amministrazione comunale. Dal municipio fanno sapere che alcuni degli autori di quegli scempi sono stati individuati, ma ora si muoverà anche la Polizia Locale per una serie di servizi notturni e mirati.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.